Esplora contenuti correlati

#Be active. Al via la settimana europea dello sport

È iniziata ieri e proseguirà fino al 30 settembre la nuova edizione della Settimana europea dello sport (EWOS), evento promosso dalla Commissione Europea.

Lo scorso anno sono stati coinvolti 42 Paesi, per un totale di 28300 eventi e oltre 15.300.000 partecipanti.

Lanciata nel 2015 come risposta al preoccupante manifestarsi di inattività della popolazione, vuole promuovere lo sport e l'attività fisica come modalità di sviluppo del benessere dei singoli cittadini europei.

Le straordinarie circostanze di quest'anno hanno reso ancor più necessaria ed opportuna la realizzazione di questo evento per il 2020. Per questo sono state pensate iniviative ed attività specifiche per chi deve trascorrere parte del suo tempo a casa: #BeActiveAtHome!

Il Progetto sposa inoltre gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals) presenti nell’Agenda 2030 dell’ONU, favorendo diverse e specifiche modalità di svolgimento dell’attività fisica sportiva, considerata elemento centrale per lo sviluppo psicofisico delle persone.

Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri coordina il progetto e Sport e Salute ne cura la realizzazione.

Contatti: ewos2020@sportesalute.eu

Sarà possibile seguire tutte le attività sui canali web e social ed attraverso gli hashtag ufficiali della manifestazione: #BeActive #BeActiveNight #BeActiveAtHome

Per saperne di più

sport e salute , commissione europea
Torna all'inizio del contenuto