Esplora contenuti correlati

2015

In data 18 aprile 2017 sono stati pubblicati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi dai benefici del 5 per mille dell'irpef.

Verranno inviate, esclusivamente alle Associazioni Sportive Dilettantistiche che non siano state beneficiarie dei contributi degli anni 2010 -2014 le comunicazioni riguardanti la procedura da seguire per ottenere il contributo spettante.

Per le Associazioni Sportive Dilettantistiche già beneficiarie dei contributi relativi alle dichiarazioni 2010 - 2014, restano valide le credenziali (utente e password) già comunicate dall'Ufficio.

Le Associazioni che avessero smarrito tali dati possono richiederne copia inviando una e-mail all'indirizzo PEC 5xmille.ufficiosport@pec.governo.it allegando una dichiarazione di smarrimento redatta su carta intestata dell'Associazione e la fotocopia di un documento valido del Legale Rappresentante.

Si è provveduto all’erogazione del 5 per mille dell’irpef in favore delle associazioni sportive dilettantistiche che hanno trasmesso la necessaria documentazione a dicembre 2017, ad aprile e a dicembre 2018, aprile 2019 e dicembre 2019.

In data 16 aprile 2020 sono state erogate le somme spettanti ad una A.S.D. le cui coordinate bancarie risultavano errate nei pagamenti precedenti.

ATTENZIONE. A decorrere dal 1° gennaio 2020 i fondi necessari al pagamento del 5 per mille dell’irpef 2015, sono caduti in perenzione amministrativa e pertanto le associazioni che ancora non hanno ricevuto il contributo dovranno inviare la necessaria documentazione esclusivamente entro il 15 giugno 2020 per consentire all'Ufficio l’erogazione delle somme spettanti entro il successivo 30 novembre.

Torna all'inizio del contenuto