Esplora contenuti correlati

Presentazione

Il 5 per mille consente a enti del settore terziario di ricevere una quota dell’Irpef destinato dai contribuenti nella dichiarazione dei redditi. I contribuenti hanno infatti la possibilità di scegliere di destinare il 5 per mille dell’Irpef, in favore di quali enti o associazioni e per quali finalità.

Il giorno 8 marzo 2021 si sono aperti i termini (con scadenza 12 aprile 2021) per l'iscrizione negli elenchi delle associazioni sportive dilettantistiche ammesse al riparto del cinque per mille del 2021.

Possono fare domanda di iscrizione 5 per mille:

  • associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano: in esse deve essere presente il settore giovanile, affiliate alle Federazioni sportive nazionali o alle Discipline sportive associate o agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

La domanda di iscrizione deve essere effettuata tramite il sito web dell’Agenzia delle Entrate o attraverso intermediari autorizzati alla trasmissione telematica.

La richiesta di ammissione al riparto da parte delle associazioni sportive dilettantistiche non deve essere presentata dagli enti che risultano inclusi nell’elenco permanente degli iscritti pubblicato sul sito del Coni  entro il 31 marzo di ogni anno.

Il Coni effettua il controllo e la verifica sulle domande presentate all’Agenzia delle entrate ed entro il 31 dicembre trasmette all’Agenzia l’elenco delle associazioni che possono essere destinatarie del 5 per mille da parte dei contribuenti nella dichiarazione che dovranno effettuare l’anno successivo.

Entro il settimo mese successivo a quello di scadenza del termine per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, l'Agenzia delle entrate pubblica gli elenchi degli enti ammessi ed esclusi dal beneficio, con l'indicazione delle scelte attribuite e dei relativi importi.

Le associazioni che risulteranno inserite per la prima volta negli elenchi delle associazioni ammesse al beneficio del 5 per mille dovranno registrarsi nella nuova piattaforma ed inserire l’iban per consentire al Dipartimento per lo sport, di erogare le somme spettanti.

Per saperne di più

come accedere al 5x1000
Torna all'inizio del contenuto