Alta rilevanza in materia di sport

I soggetti pubblici o privati che non abbiano scopo di lucro possono presentare progetti sportivi ad alta rilevanza.

Nella valutazione del progetto si terrà conto:

  • dell’alto rilievo istituzionale, culturale e sociale degli altri soggetti, ove esistenti, comunque coinvolti nel progetto;
  • dell’impatto territoriale e/o sociale del progetto e i positivi riflessi sulle comunità territoriali direttamente coinvolte;
  • dei meriti e riconoscimenti acquisiti dal progetto consistenti, a titolo esemplificativo, in giudizi positivi formulati dalla critica e dagli organi di stampa specializzata, apprezzamenti e segnalazioni di personalità riconosciute a livello nazionale, attestazioni di merito da parte di esperti, accademici, enti, organismi, istituzioni di varia natura;
  • dell’aver ottenuto la concessione dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e/o del patrocinio di Ministeri e/o degli enti territoriali di riferimento;
  • dell’innovatività e/o l’alto rilievo scientifico del progetto;
  • della sostenibilità sociale, ambientale ed economica del progetto.

Le istanze e la dichiarazione sostitutiva di atto notorio sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto richiedente, vanno inoltrate a progettisport@pec.governo.it.

Il responsabile del procedimento è Orietta Bianchi, dirigente del Servizio II, Vigilanza, contributi e impiantistica sportiva.

Torna all'inizio del contenuto