Esplora contenuti correlati

Professionismo femminile: on line l'Avviso per accedere al Fondo per il professionismo negli sport femminili

Con la pubblicazione da parte del Dipartimento per lo sport del primo Avviso per la selezione di interventi di supporto al passaggio al professionismo e alla estensione delle tutele su lavoro negli sport femminili – Anno 2020, parte il percorso verso il passaggio al professionismo delle atlete, avviato con l'istituzione del Fondo per il professionismo femminile.

Possono accedere all’Avviso le Federazioni che abbiano deliberato entro il 31 dicembre 2020 il passaggio al professionismo sportivo di campionati femminili che dovrà essere attuato tassativamente entro il 31 dicembre 2022.

I criteri e le modalità di riparto del Fondo sono stati definiti con DPCM del 30 dicembre 2020.

Le risorse della prima annualità, pari 2,9 milioni di euro, sono destinate a interventi finalizzati al sostegno al reddito e alla tutela medico-sanitaria delle atlete e, in considerazione delle esigenze di prevenzione connesse con la pandemia, allo svolgimento di attività di sanificazione delle strutture sportive e di ristrutturazione degli impianti sportivi.

La domanda di partecipazione e la relativa documentazione dovranno essere trasmesse all'indirizzo di posta elettronica certificata progettisport@pec.governo.it entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2021.

Per ulteriori informazioni: serviziosecondo.sport@governo.it



Professionismo femminile , Federazione sport invernali , Tutele sul lavoro
Torna all'inizio del contenuto