Esplora contenuti correlati

Credito di imposta per le sponsorizzazioni sportive 2020

In relazione alle istanze presentate per l’annualità 2020, il Dipartimento sta procedendo con l’istruttoria delle domande pervenute e con l’invio delle richieste di integrazione documentale quando necessario.

A causa dell’elevato numero di domande pervenute, gli elenchi degli ammessi al beneficio saranno pubblicati sul sito del Dipartimento per lo sport nel mese di settembre 2021.


L’articolo 81, comma 1, del decreto-legge 14 agosto 2020, n.104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n.126 ha concesso ai lavoratori autonomi, alle imprese e a gli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie, incluse le sponsorizzazioni, nei confronti di leghe che organizzano campionati nazionali a squadre nell'ambito delle discipline olimpiche ovvero società sportive professionistiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro CONI operanti in discipline ammesse ai Giochi Olimpici e che svolgono attività sportiva giovanile un contributo, sotto forma di credito d'imposta, pari al 50% degli investimenti effettuati a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 30 dicembre 2020 ha dato attuazione alla norma, disciplinando requisiti e modalità di presentazione delle domande.

Per fare domanda di riconoscimento del suddetto contributo è necessario compilare il modulo ed inviarlo, con gli allegati richiesti, all’indirizzo pec ufficiosport@pec.governo.it e all’indirizzo mail servizioprimo.sport@governo.it.

Il termine di presentazione delle domande è fissato al 1° aprile 2021. 

Il testo del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Modulo di domanda per il riconoscimento del credito d'imposta



sponsorizzazioni sportive
Torna all'inizio del contenuto